Un importante servizio è il lavaggio impianto riscaldamento

Con l’utilizzo dei prodotti Sentinel® e del Metodo Sentinel®, proteggiamo gli impianti di riscaldamento da calcare, formazione di fanghi e corrosione e preveniamo i problemi conseguenti, principalmente la perdita di rendimento e la rottura dei componenti. Il Metodo Sentinel® è una delle migliori procedure a livello internazionale per eseguire il lavaggio impianto di riscaldamento.

logo sentinel

Il medoto SENTINEL® ha collaudato la procedura
Pulisci, Proteggi, Mantieni

PULISCI per migliorare le prestazioni
“Pulire un impianto di riscaldamento sporco può farvi risparmiare fino a 150€* all’anno”
  • Le case costruttrici di caldaie a condensazione richiedono che prima di installare un nuovo apparecchio si effettui un accurato lavaggio chimico dell’impianto che rimuova tutti i fanghi ed i residui di corrosione che possono ostruire i passaggi dello scambiatore danneggiandolo.
  • Le norme tecniche stabiliscono che l’acqua dell’impianto di riscaldamento sia trattata (“condizionata” il termine tecnico) in modo da impedire la formazione nel tempo di incrostazioni calcaree, morchie e fanghi che riducono la circolazione, proteggendolo nel contempo da fenomeni corrosivi.

*Sulla base di un conto medio per il riscaldamento di 1200€ all’anno Fonte Gastec

PROTEGGI per prolungare la durata e l’efficienza dell’impianto
“L’assenza di un corretto trattamento dell’acqua può ridurre l’efficienza dell’impianto del 15% in media”  Fonte Gastec

  • Dopo aver pulito, è importante proteggere l’impianto per prevenire il riformarsi di incrostazioni, corrosione e depositi.
  • Sia un buon inibitore chimico sia un buon filtro per impianti devono proteggere l’impianto per tutta la sua vita utile.

MANTIENI per assicurare protezione durevole
“Un impianto di riscaldamento su 5 in Inghilterra ha avuto un guasto”  Fonte uSwitch

  • Una volta che l’impianto è pulito e protetto, è importante monitorare il suo stato.
  • Molti fattori possono ridurre il livello di protezione dell’impianto, per esempio le perdite o i rabbocchi d’acqua. Per questo è consigliabile controllare annualmente la qualità dell’acqua e il livello di protezione.

youtube logoGUARDA ALCUNI VIDEO DIMOSTRATIVI DEL LAVAGGIO DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO